Newsletter

Rimani aggiornato

Cellulosa Microcristallina

3,206,00

Svuota
- +

Descrizione

INCI: Microcrystalline Cellulose

PROPRIETA’
La Cellulosa Microcristallina, a seconda della granulometria, funge da agente sensoriale, texturizzante e assorbente, nelle formulazioni in polvere, nelle emulsioni, negli scrubs, nei prodotti per capelli e nel make up, mentre, nel mascara, sostituisce le fibre sintetiche e lo rende volumizzante.
La Cellulosa Microcristallina è un’ottima alternativa naturale alle polveri sintetiche (PMMA, Nylon-12, Siliconi, ecc.) e, proprio per questo motivo, è largamente usata nel make up.
Per le summenzionate caratteristiche, è in grado di migliorare la texture e lo skin feel dei prodotti nei quali viene impiegata, poiché conferisce leggerezza e setosità, migliora la stendibilità e impedisce l’agglomerazione degli altri ingredienti.
Si consiglia, dunque, di miscelarla con i pigmenti, per favorirne l’omogenea dispersione.
Garantisce, inoltre, il cosiddetto effetto soft focus, tipico delle sostanze capaci di rendere meno evidenti le piccole imperfezioni cutanee e, come verrà più avanti spiegato, è in grado di riempire le piccole rughe d’espressione.
Opacizza l’incarnato e rende più asciutte e dal tocco setoso formule contenenti un’alta percentuale grassa.
Forse non tutti sanno che…….
Più conosciuta per la sua sensorialità, che la rende un ingrediente molto performante nelle formulazioni di make up, poco nota è la sua proprietà di agire da riempitivo, liftante, e, come poc’anzi detto, dall’effetto soft focus: il miglioramento è evidente, la pelle appare più tonica e soda.
Sono stati effettuati testi in vivo condotti su alcune donne di età compresa tra 35 e 55 anni, con irregolarità nella zona del contorno occhi e altre parti del viso, dai quali è  risultato come, l’applicazione di una crema contenente il 2% di cellulosa microcristallina, è in grado di uniformare la superficie cutanea perioculare e del viso, con una considerevole diminuzione delle rughe.
Stabile in un ampio range di pH
APPLICAZIONI:
eyeliner, meglio se in accoppiata con alluminio silicato
– nei mascara, per dare sostegno alle ciglia
– prodotti in polvere
– creme viso/occhi rassodanti e liftanti
– prodotti anidri
– rossetti liquidi e in sticks opachi, di cui previene il trasudamento, causa di sbavature e dell’odiatissimo “codice a barre”
Aspetto: polvere
Colore: bianco o quasi bianco
Odore: inodore
Termolabilità: resistente alle alte temperature
Solubilità: idrosolubile anche a freddo; lipodispersibile
Percentuali d’uso: 0,3%-2%

Informazioni aggiuntive

Peso netto prodotto

,

Ho letto e accetto i termini e le condizioni

Recupera Password